EQUAL e la nuova Iniziativa comunitaria Risorse Umane finanziata dal Fondo Sociale Europeo per il periodo 2000-2006. Nel quadro della Strategia Europea per l'Occupazione, EQUAL mira ad innovare gli approcci e le politiche finalizzati a contrastare il fenomeno della discriminazione e della disuguaglianza nel contesto del mercato del lavoro, ponendosi come laboratorio per sperimentazioni su base transnazionale.

In questo contesto si inserisce l’attivita del CO.G.A.L. Monte Poro che con la costituzione di un Centro di supporto per l’imprenditoria giovanile ed il lavoro nelle aree rurali, a Vibo Valentia intende promuovere e sostenere una nuova cultura imprenditoriale e del lavoro, favorendo la permanenza delle popolazioni nelle aree rurali attraverso la valorizzazione delle risorse umane training on the job - creando un percorso di crescita professionale.
Inoltre, data la vocazione agricola del territorio di riferimento il progetto Equal andra ad integrarsi con tutte le politiche di concertazione in atto derivanti dalla pubblicazione del bando P.O.R. agricoltura e quindi con la creazione di eventuali P.I.F. e P.I.A.R.

In tal modo si attua la strategia gia concretamente sperimentata mediante il progetto Youthstart Desert II attuato dal CO.G.A.L. Monte Poro, concluso con la creazione di cinque imprese che, in termini concreti stanno assicurando stabilita occupazionale a molti giovani del vibonese.

Il progetto si propone inoltre di sviluppare le filiere che caratterizzano le produzioni locali, di intervenire nel settore dei servizi con particolare riferimento al turismo ecocompatibile, innalzando il target progettuale, le conoscenze e capacita delle nuove tecnologie di informazione.

 
 
Equal Partnership Accordo di Cooperazione Attività Transnazionale Comunicati