Cogal

2012

 

Articolo Bengodi 13 GIUGNO 2012 - Con l’escursione didattica guidata lungo i sentieri del parco delle serre e la lezione tematica tenuta nei giorni scorsi ai bambini delle classi terze e quarte delle scuole primarie aderenti, si è concluso il primo ciclo di attività previste nel programma di “educazione alimentare transnazionale Gastronomy Routes and Culture of Flavors”.

 

Il Quotidiano 15 giugno 2012 - E’ SEMPRE più attivo l’impegno del Cogal. Continuano ad andare avanti infatti le numerose iniziative per la promozione e la valorizzazione del territorio vibonese da parte del Consorzio gruppo azioni locali. Attività le sue rivolte verso un’unica finalità: lo sviluppo sostenibile del territorio attraverso la valorizzazione economica, culturale e turistica delle aree rurali della provincia.

 

Il Quotidiano 16 Giugno 2012 - UNA guida che va oltre più semplicemente turistica . Una illustrazione e descrizione ben precisa per promuovere i tanti aspetti caratteristici del territorio vibonese . Un’iniziativa ideata dal Cogal “ Monte Poro – Serre vibonesi” che vuole dimostrare ancora una volta il suo impegno nella valorizzazione e nello sviluppo della provincia.

 

Il Quotidiano 27 Luglio 2012 - ELETTI gli organismi statutari di Assogal Calabria ( associazione dei gruppi di azione locale della Regione Calabria). La carica di presidente è ricoperta da Paolo Pileggi ( che succede ad Angelina Oliveti), vicepresidente è stato eletto Francesco Esposito. I due sono rispettivamente presidente del Cogal Monte Poro- Serre Vibonesi e del gal Reventino territorio che ricade nella provincia di Catanzaro.

 

La Gazzetta del Sud 27 luglio - E’ Paolo Pileggi il nuovo presidente dell’Assogal ( associazione dei gruppi d’azione locale della Regione Calabria ), eletto all’unanimità dall’assemblea. Vice presidente è stato invece,eletto il Francesco Esposito.

 

Calabria Ora 30 Luglio - Un riconoscimento che premia l’impegno profuso in questi anni dal Cogal “ Monte Poro – Serre Vibonesi” che, sotto la guida di Polo Pileggi , si caratterizza per la sua capacità di intercettare importanti risorse per incrementare lo sviluppo del territorio secondo quelle che sono le sue peculiari vocazioni e caratteristiche.

 

Calabria Ora 31 luglio - << Ultima chiamata , per impegnare la spesa per tempo e realizzare i programmi>>. Così il presidente del Cogal “Monte Poro- Serre Vibonesi”, Paolo Pileggi, presenta gli ultimi bandi, già pubblicati sul Burc, per attingere alle risorse comunitarie previste dal Psl, finalizzate a sostenere lo sviluppo rurale.

 

Gazzetta del Sud 31 luglio 2012 - C’è la crisi ma ci sono opportunità di crescita per il territorio. Questo il leitmotiv dell’incontro promosso ieri nella sede del Cogal, Monte Poro – Serre Vibonesi, presieduto da Paolo Pileggi per presentare le opportunità di finanziamento a sostegno degli investimenti previsti dal Psl ( piano di sviluppo locale ) nell’ambito del programma di sviluppo rurale della Regione.

 

Il Quotidiano 31 luglio 2012 - SONO sempre più in difficoltà le piccole imprese vibonesi. Di fronte alla forte congiuntura economica che si sta attraversando a livello nazionale ed europeo, l’ulteriore indebolimento del precario tessuto economico vibonese è sempre più inevitabile.

 

Il Quotidiano 6 ottobre 2012 - Il Cogal Monte Poro Serre Vibonesi, nell’ambito delle attività che riguardano l’attivazione del Programma di sviluppo locale ( Psl) Asse IV Approccio Leader , ha organizzato per mercoledì prossimo, alle ore 17.30, presso il Sistema bibliotecario vibonese, un incontro con le rappresentanze istituzionali, professionali e sociali.

 

Calabria Ora 11 Dicembre 2012 - << Il tempo va utilizzato bene, al fine di creare le condizioni per ottimizzare la programmazione >>. Di tempo ormai ne resta poco. Il programma di sviluppo locale ( Psl) 2007/2013 sta, infatti, per volgere al termine.

 

Gazzetta del Sud 11 dicembre 2012 - Un nuovo piano di sviluppo rurale è previsto nel programma del Cogal per il 2014- 2020. Un progetto presentato ieri mattina dal presidente del Cogal Paolo Pileggi, durante l’incontro alla Biblioteca comunale. Un’altra opportunità dunque , si presenta alle imprese del settore rurale e turistico del territorio.

 

Gazzetta del Sud 19 dicembre 2012 - Prima iniziativa pubblica di Assogal . Si sono infatti riuniti a Sant’Eufemia i componenti della rinata associazione che riunisce 11 dei 14 Gal Calabresi. Erano presenti, con la rappresentanza ai massimi livelli, i Gal : Cogal Monte Poro, Valle del Crati, Gal Savuto, Gal Serre Calabresi, Gal Sila Greca, Gal Pollino, Gal Alto Ionio Federico II, Valle del Crocchio,Gal del Reventino.

 

 

 

 


Guarda l'archivio della
Rassegna Stampa